Caldone premiato a Matera con la poesia “Inconfessabile amore”

2014-caldone-premio-materaCarmelo Caldone ha ricevuto un premio con la poesia “Inconfessabile amore” all’interno della seconda edizione del Premio artistico-letterario “Una cartolina da Matera”, indetto dall’Associazione Culturale “Matera Poesia 1995” in collaborazione con il Circolo Culturale “L’Atrio” di Matera e con il patrocinio della Provincia di Matera, del Comune di Matera e del Comitato Matera 2019.

La cerimonia, che si è svolta nella sala consiliare della Provincia di Matera, ha visto Caldone ricevere il secondo premio per la “Sez. C: Poesia adulti a tema libero”.

Condivido con tutti voi miei cari lettori e lettrici questo premio.

lo devo anche a voi per il vostro seguirmi e per i vostri incoraggiamenti.

come potete vedere la coppa l’ho riposta dalla parte del cuore.

sia per la musa che mi ha ispirato sia per tenervi con me.

 

Carmelo

 

Di seguito il testo del componimento premiato.

 

L’inconfessabile amore

Il tuo volto cercava la luce nei miei occhi

e la città a sera  sui nostri corpi

riponeva  le sue ali stanche.

Te ne andavi con la scia del mio cuore

nelle galere della ragione.

Quale sensazione così grande m’avvolgeva

mentre i fiumi della mia disperazione

cercavano il mare.

Non posso confessare d’amarti

perchè non ti completerei d’infinito.

Le nevi si sciolgono

e le piogge s’asciugano

ma questo amore inconfessabile

è un sole che si ferma all’alba

è un  vento che non porta gelo

è  un amore che non fa male

è un amore più grande dell’amore stesso.

Te ne andavi nei viali dei miei pensieri

mentre volavi di paura

nei cieli annuvolati dell’ignoto.

Meglio lasciarti il dubbio della  mia chimera

che concludere un arrivo su questa terra,

chiuderebbe il ciclo di un grande fiore.

Ma poi, tutto  ci ritorna chiaro  in questa vita

come un quadro stampato nei nostri occhi altrove,

tutto ci ritorna chiaro

nell’ora che leghiamo la superba follia

alle grate dei nostri sogni.

Carmelo Caldone