Esperienze di Donne

2017_esperienze_donne_locandinaLa platea della biblioteca ha riservato una calorosa accoglienza alle quattro relatrici che hanno condiviso la propria attività nella vita quotidiana nella serata dal titolo “Esperienze di Donne”, organizzata dall’Associazione Culturale 2L Lombardia Lucania con la partecipazione di alcuni poeti del Circolo Culturale l’Alba.

Intervistate dal fagnanese Fausto Bossi, le relatrici hanno suscitato nel numeroso pubblico una serie di aspetti del ruolo che la donna ricopre in diversi ambiti sociali, didattici, sportivi e culturali.

Si sono alternate a raccontarsi Roberta Fusé, attiva nella formazione e insegnamento ai bambini presso la Scuola materna cittadina, Emilia Rebbia che è impegnata nell’aiuto umanitario in Congo con l’Associazione Amici e sostenitori di don Crispino Onlus; Rosy Battaglia, giornalista e attivista impegnata soprattutto con inchieste volte alla salvaguardia dell’ambiente; e India Milani, giovanissima campionessa nazionale di pattinaggio artistico.

Ad intervallarsi ai racconti delle proprie esperienze, i componimenti rivolti o dedicati alle donne scritti dai poeti Annitta Di Mineo, Stefana Pieretti, Alfredo Maestroni, Antonio Vaccaro, Claudio Mecenero, Sergio Belvisi e Paolo Bossi.

2017_esperienze_donne_18Particolare interesse tra i presenti è suscitato dall’intervento in ambito didattico da Fusè, che è stato più volte ripreso nel corso della serata dai genitori e nonni in sala. Il rapporto tra i genitori, i docenti e i figli è un punto fondamentale per creare un “ambiente” e un metodo costruttivo a scuola per trasmettere agli alunni valori e insegnamenti.

Tutti gli interventi hanno sottolineato quanto sia importante riconoscere la figura dei nonni sia nella fase di crescita dei nipoti sia in quella dell’apprendimento scolastico. Senza dimenticare che l’esperienza data dagli anni in più dei nonni, spesso è fondamentale per prendere le giuste decisioni nel corso della vita.

Emilia Rebbia ha raccontato le numerose attività che l’associazione di volontariato nella quale opera, prodigandosi per sostenere la crescita e l’istruzione dei bambini in Congo, paese africano in cui opera il referente dell’associazione Don Crispino.

Un aspetto molto importante del racconto di India Milani, è rappresentato dal supporto della famiglia nel cammino sportivo intrapreso che l’ha condotta fino al titolo di campionessa nazionale di pattinaggio artistico. A soli quindici anni, India ha raccontato come sia diversa la sua giornata da quella delle coetanee, ammettendo la difficoltà nel vedere le amiche andare a divertirsi mentre lei si impegna allenandosi.

L’ultimo intervento ha visto protagonista la giornalista Rosy Battaglia che, partendo dalla Valle Olona con le inchieste su temi ambientali, ora si impegna al fianco di gruppi di donne attive in tante città della penisola per la salvaguardia dell’ambiente e per la salute delle persone.

Voglio ringraziare l’Associazione 2L Lombardia Lucania e la sua Presidente Panebianco – commenta Giuseppe Palomba, Assessore alla Cultura – per avere voluto mantenere e riproporre questo appuntamento che altrimenti avrebbe rischiato di sparire dopo dieci anni di organizzazione dal calendario eventi fagnanese.

Grandi applausi verso il gruppo di poeti, che tra prosa e poesia hanno deliziato con versi delicati le tante qualità che le donne impersonano e gli stati d’animo che suscitano.

Siamo molto contenti del successo ottenuto da questa serata molto ben organizzata – commenta Antonio Vaccaro, Presidente del Circolo Culturale l’Alba – e auspichiamo anche per il futuro una proficua collaborazione con l’Associazione 2L Lombardia Lucania.

Ci fa sempre piacere collaborare con le altre associazioni, come la Pro Loco, o il Circolo Alba in questo caso – racconta Marianna Panebianco, Presidente dell’Associazione Culturale fagnanese Lombardia Lucania – E’ un modo per condividere esperienze e per crescere tutti insieme in armonia, facendo più cose a favore della popolazione.

Questa serata era consolidata negli anni grazie al lavoro di Silva Grassilli e dai volontari dell’associazione “Sesto Sestiere” che ringrazio davvero per l’ottima idea e con piacere la porteremo avanti.

In questo caso più che festeggiare la donna, vogliamo valorizzare i molteplici aspetti e le difficoltà che affronta nel quotidiano la parte rosa del mondo” spiega ancora Marianna Panebianco. Le donne oggi hanno un ruolo nettamente più impegnativo di una volta nella vita sociale, ma serve anche tenere lo sguardo su persone più anziane, alle nonne, e a tutte le donne che con il loro impegno cercano di migliorare il proprio ambiente di lavoro, il proprio paese e la propria famiglia.

Prossimo appuntamento dell’Associazione Culturale Lombardia Lucania sarà un’altra bella serata consumatori dedicata ai nostri cari amici animali in Biblioteca a Fagnano Olona, venerdì 24 marzo 2017 sempre alle ore 21.

RASSEGNA STAMPA